Tutta colpa di Basf!

Il colosso tedesco del settore chimico, Basf, questa mattina ha fatto un profit warning, pubblicando una guidance 2019 rivista al ribasso per il 2019 con un ebit in calo del 30% YoY, da una precedente attesa di positività. Ora ci si attende una produzione industriale cauta ed un potenziale calo del settore auto del 6% e difficoltà anche nel settore agricolo del Nord America a causa delle condizioni climatiche avverse e delle tensioni commerciali Usa Cina. Sul fronte Cina segnaliamo che il dipartimento del commercio americano ha deciso di applicare dazi sulle importazioni di acciaio dalla Cina, con imposizioni che potranno variare dal 30.3% al 177.43%. La decisione sarà approvata definitivamente a novembre.

A causa di Basf abbiamo quindi negatività diffusa in Europa, soprattutto sui settori auto e chimico.

Principali movimenti dei titoli del Dax. Fonte Bloomberg.

Come dalla nostra nota di ieri (https://itconsilium.it/vendere-tutto/) un pullback era atteso ed il nostro trading system sul FtseMib, tornato short nella seduta di lunedì, ha perfettamente intercettato l'attuale ritracciamento.

Aggiorniamo quindi in nostri livelli di stop profit sul FtseMib Future:

Sottoscrivi un abbonamento Premium ed Effettua il log-in o registrati FREE per continuare a leggere per due settimane...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *