Segnali negativi di breve confermati

Dopo le incertezze della mattina, la seduta odierna ha preso una chiara tendenza negativa a causa sempre del Cina-Usa trade (un accordo a breve pare sempre più improbabile) e di alcune trimestrali non entusiasmanti, Intesa per citarne una. Vediamo quindi i dati pricipali di Intesa: Net Q1 a 1.05 bn e Nii a 1756 sono stati sopra alle attese, ma le commissioni sotto alle attese e le parole di Messina… Read Article →

Tutta colpa di Trump

E’ bastato questo tweet di Trump per cambiare velocemente la propensione al rischio degli operatori: si vende velocemente un po’ tutto pensando che la guerra dei dazi possa ritornare il tema caldo del periodo. Ricordiamo inoltre che a metà mese scadranno anche i dazi sul settore auto europeo e quindi, i problemi potrebbero aggravarsi ulteriormente. Sul FtseMib abbiamo ovviamente un’importante negatività, tuttavia ricordiamo che quest’oggi hanno staccato molti dividendi e… Read Article →

Nuovo Portafoglio d’investimento!

Come sapete è da un po’ che stiamo lavorando dietro alle quinte per migliorare ed ottimizzare il nostro portafoglio adatto al così detto “Buon Padre di Familia” e dopo varie revisioni e test, eccolo! Come potete vedere abbiamo aumentato le asset class investibili (sempre tramite Etf quotatati a Milano), ma non è cambiata la logica: investimento di medio periodo (idealmente 3-6 mesi) ma con possibili revisioni mensili, rischio medio e… Read Article →

Breaking News: risultati di Fca

Fiat ha appena pubblicato i risultati trimestrali e a prima vista sembrerebbero negativi: Ebit primo trimestre a 1.07bn sotto le attese di 1.46bn. In realtà la guidance (6.7bn di Ebit) è stata confermata, la società assorbe meno cassa di quello che gli analisti si attendevano e quindi i risultati non ci paiono affatto male! Attendiamo la conf. per avere ulteriori indicazioni, ma riteniamo che la società sia da riavere in… Read Article →

Mid Cap tenere o fare profitto?

Come sapete siamo stati (e siamo tutt’ora) positivi sulle Mid Cap italiane e nello specifico sui titoli Pir, sebbene oramai a causa di problemi legislativi/politici non siano più di moda. In tempi non sospetti abbiamo suggerito l’acquisto dell’Etf ItaMib ed oggi, con un + 14% Ytd, il dubbio se fare profitto su tutto è forte! Facciamo quindi il punto tecnico sui componenti di questo Etf tramite la nostra tabella tecnica… Read Article →

In attesa di Fiat e dei Nonfarm Payrolls

Il mercati finanziari finanziari europei partono quest’oggi leggermente positivi (ricordiamo che le borse di Tokyo e Shanghai sono ancora chiuse) grazie anche ai buoni risultati di Adidas che segue le buone trimestrali di Axa, Basf Geberit e Worldplay. Sull’Italia invece quest’oggi avremo i risultati trimestrali di Fca, previsti in pubblicazione verso l’ora di pranzo, con conferenza alle ore 14. Ricordiamo inoltre che alle ore 14.30 avremo l’importante dato sull’occupazione Usa… Read Article →

Mercati azionari ancora laterali

Gli ultimi dati economici europei stanno dando timidi segnali di miglioramento, Italia compresa (uscita, con l’ultimo dato sul Gdp, dalla recessione tecnica). Tuttavia i mercati azionari restano di brevissimo senza tendenza: quest’oggi sul FtseMib abbiamo avuto una forte volatilità solo nella prima ora di contrattazioni e poi il mercato è rimasto all’interno del range della prima ora, segno che non vi è volontà per ora di intraprendere una nuova e… Read Article →

Sell in May and go away?

I primi quattro mesi dell’anno si sono chiusi con performance a dir poco straordinarie per i principali indici azionari mondiali, vediamole nei dettagli: Performance da inizio anno al 30 aprile. L’S&P in particolare, ha fatto in 4 quattro mesi quello che gli analisti si aspettavano in un anno e quindi, la cautela d’ora in poi dovrebbe essere obbligatoria! Target degli analisti sull’S&P500. Fonte Bloomberg. Quindi, seguendo il vecchio adagio, meglio… Read Article →

Settimana corta, ma attenzione ai dati macro!

Dopo il week end lungo di Pasqua, ripartiamo con una settimana che sarà sì corta (ma ricordiamo che il 25 tutte le borse saranno aperte), ma con dati macro e trimestrali Usa significative. Tuttavia, prima  di passare all’analisi dei dati economici e delle nostre segnalazioni operative, osserviamo di seguito il grafico della volatilità implicita sul FtseMib: Vola implicita (bianca) e vola storica. Fonte Bloomberg.

Grafico del Giorno: EuroStoxx50, tutto da vendere?

Mercati odierni europei chiusi per festività (ma i mercati Usa saranno aperti) e noi ci dedichiamo ad approfondimenti tecnici. Nello specifico il “Grafico del Giorno” di quest’oggi lo dedichiamo allo studio dell’indice Europeo Stoxx50. Da inizio anno l’EuroStoxx50 ci sta “regalando” un ottimo +16% e visto che il P/E è ritornato sopra quota 17, l’indice non pare più così a sconto e quindi molti neofiti potrebbero essere indotti a liquidare… Read Article →