Monthly Report

Il mese di giugno si sta per chiudere con importanti performance positive per tutti i principali asset investibili, con il FtseMib fra i best come performance mensile: Come potete notare dalla tabella, tutte le principali borse mondiali stanno chiudendo il mese con ampi segni positivi, con volatilità in calo, con indici corporate High Yield in guadagno e rendimenti dei Gov tutti in netta discesa. Segnaliamo inoltre un interessante ritorno in… Read Article →

Grafico del Giorno: S&P farà nuovi massimi?

Il fine settimana che è giunto oramai alle porte sarà molto caldo non solo dal punto di vista meteo, ma anche e soprattutto dal punto di vista economico-politico. Il prossimo week end infatti si svolgerà in Giappone l’importante meeting dei 20 paesi più importanti del mondo (G20) ed ovviamente tutti gli operatori finanziari saranno in attesa di sapere se Trump e Xi riusciranno a trovare un accordo per un’intesa commerciale… Read Article →

Seduta interlocutoria, attenzione al nostro trading system

Seduta interlocutoria quella di quest’oggi, con indici asiatici negativi ed indici europei ed americani che si muovono attorno alla parità. L’attenzione di tutti gli operatori è rivolta al G20 del prossimo week end ed al possibile (per noi certo) taglio dei tassi della Fed di fine luglio. Proprio ieri sera Powell è tornato a parlare di politica monetaria, sottolineano l’atteggiamento cauto e paziente della Fed (come dire, taglieremo ma non… Read Article →

Brava Italia!

La passata ottava ha visto i maggiori indici azionari tutti con performance positive, con il FtseMib best performer mentre il peggiore è stato l’Ibex. Sui settori invece segnaliamo in Europa l’outperform dei ciclici con semiconduttori ed auto i best performer. La seduta odierna è invece partita con diffuse prese di profitto, nonostante la buona notizia sull’assegnazione all’Italia delle olimpiadi invernali del 2026, che si svolgeranno a Milano e Cortina. Secondo… Read Article →

S&P500: nuovi massimi storici

Con la seduta odierna si chiude un’ottava molto importante grazie al nuovo ipotetico QE della Bce ed alle parole estremamente “dovish” (ovvero accomodanti) del presidente Powell. Ora i mercati puntano ad un taglio dei tassi entro l’anno sia della Bce sia della Fed ed in questo nuovo clima estremamente favorevole per gli asset a rischio, l’S&P500 ha segnato giustamente nuovi massimi storici, che riteniamo potranno essere ulteriormente migliorati! La tendenza… Read Article →

Mario Draghi imperatore d’Europa!

Dopo il “panic buying” di ieri sui mercati equity, anche quest’oggi stiamo vivendo una seduta positiva sebbene meno impulsiva, molta è l’attesa per la riunione della Fed di questa sera: ore 20 italiane decisione sui tassi ed ore 20.30 inizio conferenza. Ieri Draghi ha sorpreso il mercato (non noi già in risk on da giorni..) annunciando un ulteriore taglio dei tassi ed un nuovo QE. Inoltre ha evidenziato come l’Ecb… Read Article →

Tutti in attesa della FED, ma per oggi ringraziamo Draghi!

Hong Kong e Shanghai chiudono la seduta positivamente, ma l’Europa parte con indici azionari diffusamente negative, anche se mancano per ora vere pressioni ribassiste a parte il -3% di Stm dopo il profit warning di Siltronic. Sul Fronte geopolitico tutto il mondo è in attesa del meeting di fine mese fra Trump e Xi a Osaka, ma nella notte si sono intensificate le tensioni fra Iran e Usa, probabile causa… Read Article →

Asset Allocation per il mese in corso

Postiamo di seguito l’aggiornamento mensile della nostra Asset Allocation consigliata per il così detto Buon Padre di Famiglia attento al rischio, ma anche al rendimento:

Buy Now

Mercati aprono incerti, ma grazie al rimbalzo del petrolio stanno riacquistando forza sia in italia sia in Europa. Interessante il Put/Call ratio di ieri sul FtseMib ritornato sopra quota 2, buon segnale contrarian di forza! Quest’oggi vediamo alcuni segnali buy di breve interessanti quindi, visto il buon rischio-rendimento, decidiamo un nuovo acquisto: