Authors Posts by Massimiliano Malandra

Massimiliano Malandra

Author Image
84 POSTS 0 COMMENTS
Analista fondamentale, tecnico e quantitativo, socio Aiaf. Ha lavorato come consulente aziendale fino al 2000, poi presso l’Ufficio Studi del settimanale Borsa & Finanza fino al 2012 realizzando analisi di settori e titoli, redazione di report; analisi intermarket; creazione di modelli quantitativi per asset allocation e stock picking. Nel 2013 ha cofondato il sito FinanzaOperativa.com, di cui cura i portafogli in Etf e in titoli italiani. Collabora con le principali riviste finanziarie italiane (Patrimoni, Advisor, Effe, Milano Finanza) ed è spesso ospite della trasmissione televisiva “Soldi”. È autore di un capitolo del libro “Invest in Europe Now!” di David Kotok e Vincenzo Sciarretta (ed. Wiley & Sons). Esperto di approccio risk parity, cura strategie quantitative di successo costruite con questa metodologia in etf e fondi comuni.

0 523
Risultati e giudizi contrastanti per Micron Technology. La società ha diffuso i dati del Q1, che hanno evidenziato utili più che triplicati a 1 miliardo di dollari: l’eps è stato di 84 centesimi, quello adjusted di 97 cent. (le stime

Si deve essere loggati per vedere questo contenuto. Effettuare Login per accedere. 

0 527

Un titolo old tech con le casse piene di liquidità ....

L’azionario non è più molto cheap, la volatilità si sta alzando e la Fed sta pompando molti meno soldi sul mercato. Quindi Wall Street continuerà a salire ma a un ritmo decisamente più contenuto rispetto a quello visto finora. Sono

Si deve essere loggati per vedere questo contenuto. Effettuare Login per accedere. 

0 657

La nostra analisi evidenzia differenze tra target price e prezzo di mercato

  Il comparto dell’energy ha subìto un vero e proprio sell off sulla decisione dell’Opec di non tagliare la produzione. E Valero Energy (VLO) non ha fatto eccezione. Tuttavia la perdita del 4,7% è già stata interamente riassorbita e il

Si deve essere loggati per vedere questo contenuto. Effettuare Login per accedere. 

0 592
Con la conclusione del terzo round di quantitative easing annunciato mercoledì 29 ottobre dalla Federal Reserve, si chiude un’epoca. Ma soprattutto si certifica la fine della grande crisi che dal 2007 ha attanagliato le economie mondiali. Con 3.000 miliardi di

Si deve essere loggati per vedere questo contenuto. Effettuare Login per accedere.