Authors Posts by Redazione itConsilium

Redazione itConsilium

Author Image
597 POSTS 8 COMMENTS
Gli articoli de "La redazione ITConsilium" sono frutto del lavoro di ricerca congiunto di tutti gli autori e vengono pubblicati a cura della segreteria

0 34

La correzione in atto sul listino italiano (e non solo) ha limato anche le performance dei nostri portafogli costruiti con le metodologie di Michael O’Higgins. Il migliore resta il Portafoglio PPP costituito da un solo titolo, che quest’anno è Banco Bpm: il nuovo gruppo, nato dall’aggregazione di Banco Popolare e Bpm, da inizio anno, segna un +17,36 per cento. A seguire il paniere dei “10 dogs” con un +13,61% e quello dei “5 dogs”, +13,56 per cento. FinecoBank è il miglior titolo del portafoglio con un +52,1%, seguito da Intesa SanPaolo (+23,78%) e Banco Bpm. Il Ftse Mib scivola verso la soglia dei 22.000 punti e segna +16% da inizio anno.

I 10 titoli del Portafoglio Italia 2017 – in ordine crescente di prezzo – sono: Unipolsai, Banco Bpm, Intesa Sanpaolo, Unipol, Snam, FinecoBank, Poste Italiane, Generali, Eni e Azimut. Dopo diversi anni, quindi, per la prima volta il Portafoglio è decisamente sbilanciato sul comparto finanziario (banche, assicurazioni e asset management).

 

 

 

 

 

0 20

I casi Leonardo e Yoox hanno scosso Piazza Affari ed ampliato i ribassi rispetto alle altre piazze europee. Leonardo in particolare ha dato segnali di cedimento uscendo dal canale rialzista tre giorni prima del grande ribasso, ma lavorando su candele settimanali non è stato possibile avere un segnale di vendita che anticipasse il crollo. Vendiamo intanto 3 posizioni i guadagno e incrementiamo entrambi i certificati in sofferenza nell’aspettativa di un rimbalzo.

 

 

DISCLAIMER:

Le informazioni, le analisi e strategie operative e il materiale informativo e promozionale quivi disponibili sono redatti in completa autonomia da Cyber Trade e sono finalizzati a fornire un servizio di robo-advisor (consulenza ad incertam personam) per la promozione un portafoglio modello creati da Cyber Trade basati su strategie di medio termine su Investment Certificates emessi da Unicredit Group.

Tale servizio non costituisce offerta al pubblico di strumenti finanziari e, pertanto, qualsiasi decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico del potenziale investitore.

Le informazioni fornite e le opinioni contenute nel presente documento, sono supportate da un software su parametri statistici oggettivi e da strumenti di analisi tecnica noti, tuttavia nessuna dichiarazione o garanzia, espressa o implicita, è fornita da Cyber Trade relativamente all’accuratezza, completezza e accuratezza delle stesse.  I risultati passati non costituiscono alcuna garanzia di ottenerne di simili in futuro. Chi investe o esercita una attività  speculativa lo fa sotto la propria responsabilità  , conscio dei rischi intrinsechi e delle perdite che una tale operatività  può generare. 

All’utente non è concessa alcuna licenza né diritto d’uso sui contenuti di email e siti di Cyber Trade Srl e, pertanto, non è consentito registrate tali contenuti – in tutto o in parte – su alcun tipo di supporto, riprodurli, copiarli, pubblicarli, né utilizzarli a scopo commerciale, senza preventiva autorizzazione scritta.

 

 

USA sostanzialmente bullish ed EU in indebolimento ma … UBS      

Si deve essere loggati per vedere questo contenuto. Effettuare Login per accedere. 

0 122
by Luigi Piva   Portfolio USA Anche il portfolio USA rimane stabile, la performance complessiva è sicuramente soddisfacente. Non ci sono titoli vicini allo stop loss e anche qui preferiamo NON prendere profitto. Il portfolio sicuramente beneficia del movimento su

Si deve essere loggati per vedere questo contenuto. Effettuare Login per accedere. 

1 213
Come segnalato dall’ottimo Luigi Piva nello scorso articolo della rubrica dei Mastini USA, due erano i titoli da tenere d’occhio: Pfizer e Cisco System. Sul secondo il mirino è puntato ed il dito sul grilletto ma per adesso si nasconde

Si deve essere loggati per vedere questo contenuto. Effettuare Login per accedere. 

0 228
by Luigi Piva   Non ci sono molte novità in assoluto sul Portfolio USA ma due titoli sono da tenere sotto stretta osservazione.   Pfizer: il titolo sta recuperando forza, da dopo una chiusura comprare sopra 34   Stessa cosa per

Si deve essere loggati per vedere questo contenuto. Effettuare Login per accedere. 

0 87
by Luigi Piva Non ci sono variazioni sul Portfolio Italia, la turbolenza delle ultime settimane ha ridotto il gain sui titoli che comunque tengono mostrando una forza superiore all’indice. Titolo Posizione Entry date Entry Price Unipol Sai Flat — —-

Si deve essere loggati per vedere questo contenuto. Effettuare Login per accedere. 

0 180
by Luigi Piva Nessuna variazione sul portafoglio Italia, mentre c’e’ una variazione sul portafoglio USA . Come ricorderete avevamo segnalato di acquistare sopra 46.07 e tale breakout si e’ verificato la scorsa settimana (grafico di seguito).   Ora il titolo

Si deve essere loggati per vedere questo contenuto. Effettuare Login per accedere. 

0 91
1) MINI FUTURES:

Ieri FCA, comprata in open, miglior titolo a Piazza Affari e noi passiamo a ll’incasso liquidando il mini long su FCA..

minifutures

navminifutures

2) TURBO:

I segnali lavorano su barre daily con una logica di cercare rimbalzi sui supporti.  Il rimbalzo l’abbiamo preso, usciamo dai turbo long di FCA, Ftsemib e S&P..

turbo

navturbo

3) INVESTMENT CERTIFICATES:

Qui l’orizzonte temporale è di medio – lungo periodo sfruttando il trend primario del mercato e dovrete essere pazienti. Ci sono posizioni che sono state aperte molto prima della partenza della rubrica e che non riportiamo perché sarebbe impossibile allinearsi. Dobbiamo attendere con calma qualche settimana che il portafoglio si completi dando segnali di uscita dalle vecchie posizioni in guadagno (che non riportiamo perché risalgono a prima della partenza della rubrica) e ne diano di nuovi..

investimento

AVVERTENZA:
Le informazioni, le analisi e strategie operative e il materiale informativo e promozionale quivi disponibili sono redatti in completa autonomia da ICE Market Partners LLP (ICEMP) e sono finalizzati a fornire un servizio di robo-advisor (consulenza ad incertam personam) per la promozione di tre diversi portafogli modello creati da ICEMP e basati rispettivamente su: 1) strategie di breve termine su Mini Futures, 2) strategie giornaliere sui Turbo, e 3) strategie di medio termine su Investment Certificate. 
Tale servizio non costituisce offerta al pubblico di strumenti finanziari e, pertanto, qualsiasi decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico del potenziale investitore.
BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità in relazione al servizio fornito da ICEMP e ICEMP declina ogni responsabilità in merito a operazioni effettuate dai clienti sulla base delle informazioni, analisi e strategie operative e materiale informativo e promozionale quivi pubblicati.

0 157

 

Eccoci a fare il punto a 10 giorni dal Ferragosto, in una fase ambivalente per le borse europee ed americane. Da un lato abbiamo Ftsemib, Dow Jones e S&P500 che navigano a gonfie vele. Dall’altro abbiamo Eurostoxx ma soprattutto Dax e  NASDAQ che sono rimasti indietro e più vicini ai supporti che alle resistenze.

Chi sta mentendo?

A questi elementi contrastanti si aggiunge la volatilità, attesa in aumento.

Sul fronte sottostanti rileviamo poi alcuni titoli che viaggiano a gonfie vele, e su cui non è facile trovare un certificato ora per replicarli, salvo ricorrere ai mini, ed altri che danno segnali di affaticamento. In questo contesto articolato andremo ad incrementare alcuni certificati in sofferenza come il reverse bonus cap su Bper Banca, alle prese con la resistenza a 5 €, compriamo due bonus cap su Ubi e Generali, e incrementiamo anche il top bonus su Tenaris, che costituisce il classico cigno nero, ma non è detto che non possa riprendersi sui supporti di breve che non sono distanti.

Proprio perché ci aspettiamo un paio di settimane movimentate potrebbero esserci aggiornamenti extra. Seguiteci via APP e social.

Da questa settimana alleghiamo anche il track record costantemente aggiornato settimana per settimana qui: QC.

    

DISCLAIMER: I risultati passati non costituiscono alcuna garanzia di ottenerne di simili in futuro. Chi investe o esercita una attività  speculativa lo fa sotto la propria responsabilità  , conscio dei rischi intrinsechi e delle perdite che una tale operatività  può generare.

PORTAFOGLIO CERTIFICATES

ISIN

Descrizione

Prezzo acquisto

Ultimo

Rendimento

Target

Stop

Barriera

Asset

DE000HV4B8R7 

Top Bonus Acea

104,5

104,9

0,38%

112

1,50%

DE000HV4BEY7

Bonus Cap su Atlantia

102,9

116,75

13,46%

118

112

1,50%

DE000HV4B8V9

Top Bonus su Banca Generali

105,65

109,6

3,74%

111,5

2,00%

DE000HV4B999

Bonus Cap su Banca Mediolanum

103

104,65

1,60%

112

2,00%

DE000HV407Z1

Reverse bonus cap su BPER BANCA

BUY @ 84,5 LIMIT

1,00%

DE000HV407Z1

Reverse bonus cap su BPER BANCA

94,4

85,55

-9,38%

2,50%

DE000HV401J8 

Bonus Cap su ENEL

Buy @ 100,9 Limit

3,6735

2,50%

DE000HV4B817

Top Bonus su ENI

103,35

96,4

-6,72%

Scadenza

2,00%

DE000HV4CA32

Bonus Cap su Ferragamo

87,85

84,5

-3,81%

2,00%

DE000HV4CAQ9

Hugo Boss Bonus Cap

99,5

111,2

11,76%

108

2,00%

DE000HV401R1 

Bonus Cap su LEONARDO

100,5

99,4

-1,09%

110

11,505

2,50%

DE000HV4B4N5

Top Bonus su GENERALI

BUY

2,00%

DE000HV40855 

Reverse Bonus Cap su MEDIASET

106

101,85

-3,92%

113,5

4,345

2,00%

DE000HV4A1L6

Top bonus su Intesa San Paolo

99,5

128,19

28,83%

131,5

122

Scadenza

2,00%

DE000HV4CB72

Cash collect su Poste

BUY @ 102 LIMIT

2,00%

DE000HV4CA81 

Bonus Cap su Telecom

100,5

101,3

0,80%

111

3,00%

DE000HV4B486 

Top bonus su Tenaris

96,85

85,4

-11,82%

105,5

3,00%

DE000HV4B486 

Top bonus su Tenaris

BUY @ 82,5 Limit

1,00%

DE000HV402K4 

Bonus Cap su UBI

BUY

2,00%

DE000HV408H7

Reverse Bonus Cap su YOOX NET-A-PORTER

97,9

90,6

-7,46%

2,00%

DE000HV4CBF0

Bonus Cap su Yoox NET-A-PORTER

Buy @ 106,8 Limit

109,5

3,00%

43,50%